L’AVVOCATO GIACOMO CONTI

LA MIA VITA PROFESSSIONALE

Conseguo nel 2015 il titolo di Avvocato presso la Corte di Appello di Milano e inizio a lavorare, sin da subito, come consulente legale di impresa.

Sono da sempre stato attivo nel campo dell’edilizia e dell’urbanistica (D.P.R. 380/2001) dove affianco i miei Colleghi Professionisti, nella specie Geometri e Geometri Laureati, Architetti ed Ingegneri, prestando assistenza stragiudiziale e giudiziale davanti al Tribunale Ordinario e al TAR.

La mia attività professionale, sin dalla pratica, si è focalizzata nell’ambito della contrattualistica civile e commerciale (B2B e B2C) per PMI, Start-up ed Aziende e sulla contrattualistica B2B e B2C e nella prevenzione di cause e contenziosi attraverso l’applicazione della negoziazione assistita prevista dal Decreto Legislativo 132 del 2014.

Ho, infatti, elaborato negli anni modelli contrattuali efficienti per prevenire eventuali criticità e scongiurare l’insorgere di contenziosi, nei rapporti B2B e B2C. Ad esempio, condizioni generali di servizi, accordi di protezione e di tutela del know how e del segreto industriale, e-commerce (curando anche le dinamiche relative alla protezione dei dati personali), contratti di appalti di servizi e altri contratti atipici sviluppati secondo le esigenze dell’Assistito.

Da diversi anni ho avuto modo di approfondire il diritto delle nuove tecnologie e mi sono focalizzato in materia di  privacy/data protection (compliance GDPR), e-commerce e diritto dei rapporti di consumo e di tutela della reputazione online.

IL MIO PERCORSO ACCADEMICO

Nell’ambito del percorso universitario ho affrontato ed approfondito le principali tematiche legate al diritto di impresa focalizzando i miei studi universitari sul diritto della concorrenza (antitrust/competition law), sul diritto industriale, sul diritto dell’Unione Europea ed anche sull’informatica giuridica con particolare riferimento ai profili di protezione dei dati personali.

Nel luglio del 2012 vengo proclamato Dottore in Legge a pieni voti presso l’Università degli Studi Milano discutendo una tesi sul diritto antitrust dell’Unione Europea dal titolo “Profili evolutivi del diritto antitrust europeo, fra leniency programs, private enforcement e criminalizzazione”. In questa sede, evidenzio le problematiche della tutela della concorrenza a livello europeo e pongo l’accento sulla necessità di potenziare l’efficacia di strumenti come la class action ed i programmi di clemenza (leniency programs) nell’ottica di disinnescare e depotenziare cartelli fra imprese e altre pratiche fortemente lesive della concorrenza e del mercato.

Nel 2014 conseguo anche il Diploma di Specializzazione presso la Scuola di Specializzazione Professioni Legali Università Statale di Milano, Insubria e Milano Bicocca dove affronto, da un punto di vista teorico e pratico, le principali problematiche in materia di diritto civile, processuale civile, penale, processuale e penale ed amministrativo.

Affianco al mio percorso formativo, una pratica presso la Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Milano dove approfondisco le principali tematiche legale alla criminalità di impresa (white collar crimes).

ALCUNE DELLE MIE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

Da sempre, ho nutrito un forte interesse per l’aspetto scientifico e sistematico del diritto che mi ha portato a pubblicare monografie e numerosi articoli scientifici.

A mio nome la monografia in materia di protezione dei dati personali: “La protezione dei dati personali per titolari e responsabili del trattamento” edito da Maggioli Editore nel Marzo 2019 nella Collana: Privacy (https://www.maggiolieditore.it/la-protezione-dei-dati-personali-per-titolari-e-responsabili-del-trattamento.html#product_tabs_description_tabbed).

Su Il Foro Padano – Rivista di Giurisprudenza e di dottrina – 1948 – Fabrizio Serra Editore, un’autorevole testata di settore, i seguenti articoli scientifici portano il mio nome:

Il divieto di abuso del diritto ed il divieto di abuso di dipendenza economica nei contratti di terzo tipo” Il Foro Padano – Fascicolo 2/2016 (https://www.libraweb.net/riviste.php?chiave=47)

Riflessioni sul concetto di portata integrativa della buona fede nell’ambito delle obbligazioni pecuniarie, nei contratti ad effetti protettivi e nelle ipotesi di contatto sociale qualificato” Il Foro Padano – Fascicolo 4/2016 (https://www.libraweb.net/riviste.php?chiave=47)

La relazione fra causa e sopravvenienze: il concetto di causa dinamica nei contratti di durata e temporalmente rilevanti e le sopravvenienze a rilevanza causale” Il Foro Padano – Fascicolo 2/2017 (https://www.libraweb.net/riviste.php?chiave=47)

Nell’ambito delle mie pubblicazioni e ricerche metto in evidenza come il tessuto normativo sia lacunoso ed insufficiente a rispondere alle esigenze organizzative degli operatori economici e suggerisco come interpretare evolutivamente i rapporti economici e giuridici attraverso un’interpretazione evolutiva di istituti da sempre conosciuti che devono essere riscoperti e reinterpretati.

In materia di protezione dei dati personali ho, inoltre, queste pubblicaizoni a mio nome:

La tenuta dei registri: consapevolezza, accountability, substance over form e documentazione delle scelte. Sintesi della relazione dell’Avv. Giacomo Conti all’evento summer meeting GDPR Italia – Operatori e Consulenti. Milano in data 29 giugno 2018 – aggiornata in data 9 ottobre 2018 all’esito dei chiarimenti forniti dall’Autorita’ Garante per la protezione dei dati personali)” Il Foro Padano – Rivista di giurisprudenza e di dottrina – Fabrizio Serra Editore, Pisa – Roma – Fascicolo 1/2019 (https://www.libraweb.net/riviste.php?chiave=47)

Sono stato anche uno dei traduttori della versione italiana del “Manuale sulla sicurezza del trattamento dei dati personali” ENISA per le PMI del dicembre 2017.